Immagine 04 Cuori Evasioni dentro e fuori la mia cucina Immagine 04 Cuori

martedì 4 giugno 2019

Ciliegie sciroppate metodo "De Riso" dal libro "Dolci del Sole"

Terminato il "tempo delle mele" con la monotonia della sua frutta invernale, entriamo finalmente in quello allegro e colorato delle Ciliegie, anche se quest'anno hanno dovuto subire i capricci di un maggio oltremodo freddo e piovoso. Speriamo vada meglio per  le varietà che matureranno in seguito, ora che il sole ha riconquistato il suo ruolo in queste prime giornate estive e siamo rientrati nella normalità (forse?) metereologica. 
Comunque sia, da qualche anno ho preso l'abitudine di fabbricarmi la mia scorta personale, intrappolando sottovetro le preziose perle rosse, così da cristallizzarne gusto e profumo per i mesi a venire.


Ciliegie sciroppate fatte in casa homemade
Ciliegie sciroppate fatte in casa

Ciliegie sciroppate (metodo De Riso):

Ingredienti (per circa 3 vasetti tipo quelli delle marmellate):
·       1 Kg di ciliegie snocciolate
·       1 Kg  di zucchero
·       succo di 1 limone

Procedimento:
  • In una ciotola mettere le ciliegie con lo zucchero e il succo di limone e lasciare marinare in frigo per circa 6 h.

Ciliegie sciroppate fatte in casa
Ciliegie sciroppate home made

  • Estrarre dal frigo e far sobbollire il tutto 10'.

Ciliegie sciroppate fatte in casa
Ciliegie sciroppate home made

  • A questo punto, per conservarle a lungo, trasferirle ancora bollenti con q.b. del loro sciroppo, negli appositi vasetti di vetro sterilizzati, chiuderli bene e farli bollire 15/20' dentro una pentola coperti d'acqua. Lasciarli raffreddare immmersi nella pentola stessa, poi riporre in dispensa. Proprio in questi giorni ne ho aperto uno dopo 3 anni ed erano ancora perfette.
  • In alternativa, se non si vuole fare la bollitura dei vasetti, si possono lasciare raffreddare,  l'indomani sistemare in contenitori con un poco del loro sciroppo e conservare in freezer, per periodi più brevi.
  • Invece, per un utilizzo immediato, farle riposare coperte a temperatura ambiente, fino al giorno successivo, per poi usarle come si preferisce.

Questo è il risultato, ottime per tante preparazioni dolci o sul gelato:

Ciliegie sciroppate home made

N.B.  Il succo/sciroppo che rimane in abbondanza dopo la cottura, si può utilizzare come bagna per altri dolci, eventualmente diluito con acqua. liquori o altro.
Io lo metto in bottigliette di plastica e lo conservo in freezer. Dato l'alto tasso zuccherino, non congelerà mai completamente, quindi è possibile prelevare ciò che serve e rimettere il resto in freezer.


Io le ho usate:


 Immagine 04 Cuori  Alla prossima "Evasione"... non so se dolce o salata!   Immagine 04 Cuori


==>  Se trovi interessanti le mie evasioni, Ti invito a seguirmi  <==
           su  Facebook  "Dolci" Evasioni  spuntando la voce "Mi piace"
            su Instagram diventando mio Fallower        
             su  Pinterest cliccando su "Segui" e salvando i Pin nelle tue bacheche

2 commenti:

  1. I am absolutely loving your gorgeous blog!I love this blog.Thanks for sharing.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio davvero tanto! Thank you very very much! Kisses!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...