Immagine 04 Cuori Evasioni dentro e fuori la mia cucina Immagine 04 Cuori

martedì 5 maggio 2015

Carciofi nella pancetta e Arrosticini di agnello

Questa mattina al  Mercato Centrale Coperto della mia città ho trovato dei freschissimi carciofi toscani, veramente molto belli ed ho deciso di cucinarli nel tegame, avvolti nella pancetta.

Carciofi nella pancetta crudi
Carciofi nella pancetta crudi
Ingredienti:

6 carciofi
succo di 1/2 limone
200 gr di pancetta arrotolata tagliata sottile
olio evo
qb prezzemolo tritato
1 spicchio di aglio tritato fine
1 spruzzo di brandy
1 spruzzo di vino bianco
1/2 cucchiaino di  zucchero
sale e pepe

Pulire i carciofi togliendo prima le foglie esterne più coriacee a tutti quanti, lasciandogli però il gambo lungo, poi ricominciando dal primo, sbucciare il gambo con il pelapatate o con un coltellino per eliminarne la "corteccia", tagliare via le punte e tagliarli a metà. Levare la peluria interna se c'è ed eliminare le eventuali spinette interne con l'aiuto delle forbici, se ci sono. Man mano che si puliscono, immergerli subito in una bacinella contenente acqua acidulata con del succo di limone, per impedire che anneriscano, mentre si lavorano quelli successivi. 

Scolarli dall'acqua e condirli con l'olio, il prezzemolo e l'aglio tritati, il sale e il pepe.
Avvolgere il gambo e parte della testa con la pancetta  e metterli nel tegame con un fondo di olio, cospargere con un cucchiaino di zucchero, sfumare col brandy e col vino bianco, poi aggiungere un goccio di acqua e incoperchiare, possibilmente appoggiando sopra un peso (ad es. un altro tegame pesante vuoto) per sigillare meglio e limitare l'evaporazione del liquido. Far cuocere circa una 1/2 ora, girando i carciofi a metà cottura, finchè saranno diventati belli teneri.
Eccoli pronti:

Carciofi nella pancetta
Carciofi nella pancetta
Li abbiamo mangiati insieme agli arrosticini di agnello, spennellati con olio evo, pepe, e qualche ago di rosmarino, poi cotti sulla piastra a fiamma viva e infine salati.

Arrosticini di agnello
Arrosticini di agnello

Arrosticini di agnello
Arrosticini di agnello
Se lo si gradisce, irrorarli con poco succo di limone.

Se trovi interessanti le mie ricette, Ti invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sulle  novità del mio blog. Allora clicca qui su: "Mi piace"  Grazie!


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...