Immagine 04 Cuori Evasioni dentro e fuori la mia cucina Immagine 04 Cuori

venerdì 12 giugno 2015

Gelato allo yogurt, miele e noci

Continuo con la produzione dei gelati, cercando di arrivare alle ricette ottimali; ormai per me è quasi una sfida (divertente però). Non è affatto facile ottenere un gelato casalingo, tutto con ingredienti naturali, che abbia le giuste cremosità, consistenza, resistenza e il giusto sapore. Può capitare che, una volta uscito dal freezer, sia troppo compatto e ghiacciato, oppure che si sciolga troppo velocemente, o ancora che venga troppo pastoso e pesante, specie se si usano neutri o altri addensanti. Insomma è tutta una questione di equilibri tra zuccheri, sostanze grasse, ecc....un po' come giocare al piccolo chimico; però i risultati ottenuti fino ad ora mi incoraggiano ad andare avanti. E poi volete mettere la soddisfazione di mangiare una coppa di gelato fatta da noi, di cui conosciamo tutti i componenti? 
Oggi è la volta del Gelato allo yogurt, miele e noci...un gusto che scelgo spesso in gelateria. Questa ricetta è una delle più semplici...niente destrosio o altro ingrediente strano o particolare, ma il risultato che si ottiene è ottimo e  mi soddisfa molto. La consistenza dello yogurt basta da sola a conferire la giusta densità e cremosità.



Ingredienti:
  • 300 gr di yogurt bianco (io uso il  Vipiteno nel vasetto di vetro...buonissimo)
  • 150 gr di latte intero
  • 125 gr di panna fresca
  • 100 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio di zucchero vanigliato
  • qb di miele di acacia
  • qb di gherigli di noci

Procedimento:

In una terrina mescolare lo yogurt, il latte, la panna, lo zucchero e lo zucchero vanigliato. Miscelare col minipimer e trasferire nella gelatiera (io quella del Kenwood) e far girare intorno ai 35', fin quando il gelato sarà bello cremoso e montato.  

Gelato yogurt, miele e noci
Gelato allo yogurt, miele e noci

A questo punto fermare, aggiungere le noci tritate e far fare qualche altro giro per distribuirle in tutto il gelato; infine versare il miele a filo per formare una variegatura

Gelato allo yogurt, miele e noci

e dopo altri 2 o 3 giri trasferire in una vaschetta e passare in abbattitore a stabilizzare  per circa 20', finchè si solidifica un po' anche fino al centro, senza che però si indurisca eccessivamente;  oppure mettere direttamente in congelatore.
Il ciuffo verde nella foto è menta del mio giardino (quella che sa di "gomma del ponte" di quando ero bambina e chi ha qualche annetto come me, sicuramente sa di cosa parlo).

Gelato allo yogurt, miele e noci

Gelato yogurt, miele e noci
Gelato allo yogurt, miele e noci

Fresco e goloso!

Se trovi interessanti le mie ricette, Ti invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sulle  novità del mio blog. Allora clicca qui : "Dolci" Evasioni  e spunta la voce "Mi piace"  Grazie!





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...